Nichelatura di metalli

Il procedimento di nichelatura di oggetti in metallo è utile per aumentare il livello di resistenza alla corrosione, dovuta all’azione di agenti atmosferici oppure causata dal contatto con elementi chimici aggressivi. Questa tipologia di trattamento galvanico dona inoltre un’elevata uniformità alla superficie del metallo trattato, migliorandone l’impatto estetico.

 

Tipologie di nichelatura elettrolitica

 

Doratura Metalli, presso il suo stabilimento di Milano, esegue questo tipo di lavorazione per soddisfare le esigenze dei clienti che necessitano di componenti metallici estremamente resistenti, in qualsiasi settore industriale. È possibile richiedere l’esecuzione su singoli campioni e in grandi tirature.

La nichelatura del metallo è disponibile in diverse varianti: lucida, opaca o satinata, in nero oppure grigio, o ancora in altre colorazioni a richiesta. In questo modo, Doratura Metalli è in grado di offrire soluzioni per ogni necessità, non solo a livello funzionale ma anche estetico.

 

Come viene eseguita la nichelatura?

 

La nichelatura consiste nella copertura dell’oggetto in metallo con uno strato di nichel. Nel dettaglio, la superficie della componente da trattare viene sgrassata a fondo e poi immersa in una particolare soluzione (bagno elettrolitico) insieme a una barra di nichel. In questo modo, alimentando la corrente, si ottiene la migrazione e il deposito degli ioni sull’oggetto.

Share by: